Latest Posts

prezzi giubbotti moncler

Roxy Jacenko sta vendendo i suoi abiti firmati e scarpe su Instagram

Se siete stati alla ricerca di una tuta da sci foderato di pelliccia racoon per il 6 a 12 mesi, allora avete bisogno di controllare il nuovo account Instagram da Roxy Jacenko, la socialite Sydney e fondatore e CEO di Sweaty Betty PR.

Il 35-year-old Sydney-based e la madre sta vendendo la tuta da sci bambino per prezzi giubbotti moncler $ 650. Non è mai stato prezzi giubbotti moncler indossato.

Ma non è l’unica cosa che ha in vendita.

Quattro settimane fa Jacenko creato @roxyjacenkosale appositamente per vendere i suoi azioni moncler articoli di seconda mano.

Finora ha pubblicato tutto, da un 10.000 $ orologio Chanel ad un paio di edizione limitata Louboutin tacchi a $ 1.500.

Dal momento che l’account è moncler quotazione stato lanciato, Jacenko ha venduto più di 250 articoli. Il più grande vendita fino ad oggi è stata una borsa $ 12.000 Hermes Birkin, a ruba in appena quattro ore. (Non ci sono attualmente un tempo di attesa di 30 mesi per comprare la borsa nuova per lo stesso prezzo).

La sua ragione per farlo?

“Se non si indossa, perché non vendere?”, Ha detto Business Insider.

“Non c’è niente di sinistro dietro di esso.

“Ho usato per andare ai mercati vicini Crown Street [a Surry Hills] … ma con Instagram voi non c’è bisogno di farlo.”

Mentre il conto visualizza solo 79 posti, Jacenko dice che elimina un elemento, una volta venduto.

“In questo modo la gente non tenere chiedendo di acquistarlo”, dice, “Ho messo qualcosa e in tre minuti ci sono 20 richieste.”

Mi spiega che alcuni dei suoi clienti sono stilisti che acquistano per i prezzi giubbotti moncler clienti che perso su edizioni limitate o non vogliono essere aggiunto a una lunga lista d’attesa per un elemento.

“Gli articoli sono edizioni limitate … non solo la camicia bianca media.”

Mentre lei non ha voluto rivelare quanto lei ha fatto dai suoi Insta-vendita, 250 articoli a un paio di grande ogni aggiunge di essere una notevole quantità di Dosh.

“E ‘coinvolgente … è divertente, è una bazzecola”, ammette, aggiungendo, “si tratta di uno sbocco creativo dal lavoro giorno per giorno.

“E se non lo indossa, perché no? Normalmente solo appende nell’armadio. “

Jacenko preferisce agli acquirenti di pagare tramite PayPal, ma non consente scambi o rimborsi.

La madre di due figli, la cui figlia di tre anni pixie ha un account Instagram con 109.000 seguaci e gli oneri $ 220 per posta, ieri sera è emerso da una degenza in ospedale cinque giorni dopo complicazioni rinoplastica per tenere un discorso ai fan in doppio Baia.

Jacenko è andato sotto i ferri in aprile per rimodellare il naso e da allora ha mantenuto i suoi seguaci aggiornato con i dettagli del suo recupero.

Le sue scarpe di lusso e le vendite borsa seguono la vendita della sua casa lo scorso novembre. Jacenko e marito agente di borsa, Oliver Curtis, venduto la loro casa Edward Street in Woollahra per più di $ 8 milioni.

Seguire Business Insider l’Australia su Facebook, Twitter e LinkedIn

moncler shop on line

Mango lancia Abbigliamento Collezione per il Ramadan – WWD

PARIGI –

Mango lancia una collezione speciale per il mese sacro del Ramadan, che unisce un trend in crescita per i rivenditori fast-fashion per creare linee di targeting clienti musulmani.

La collezione comprende abiti casual come giacche, kaftani, leggings, tuniche e camicie oversize, oltre ad abiti di festa, moncler shop on line tra cui abiti lunghi, gonne moncler shop on line midi in tessuti fantasia e impacchi per il corpo a doppio strato. Essa sarà in piumini moncler vendita il 30 maggio, in vista del 6 giugno inizio del Ramadan, quando i musulmani digiunano durante le ore diurne.

“La globalizzazione delle moncler milano collezioni è parte dello sviluppo commerciale del marchio ha applicato a mercati diversi per oltre 10 anni”, ha detto la società con sede a Barcellona.

“Comprendere le caratteristiche dei mercati come quelli nei paesi arabi, Asia, paesi stagione fredda o invertiti fa parte del DNA di Mango. Per questo motivo, nel 2015 circa il 80 per cento del fatturato del marchio corrisponde ai mercati fuori della Spagna “, ha aggiunto.

Mango unisce marchi come Marks & amp; Spencer, Uniqlo e Dolce & amp; Gabbana nella produzione di abbigliamento e accessori su misura per i clienti musulmani.

La tendenza ha innescato il dibattito vivace in Francia, con Pierre Bergé e Laurence Rossignol, ministro del paese per le famiglie, moncler shop on line i bambini ei diritti delle donne, tra coloro che esprimere la loro opposizione.

“Sono scandalizzato. Avendo lavorato con Yves Saint Laurent per quasi 40 anni, ho sempre creduto che un designer di moda è lì per rendere le donne belle e concedere loro la libertà, e non a fianco con questa dittatura obbligatoria, in questo modo abominevole di nascondere le donne “, ha detto Bergé radio Europe 1 a marzo.

“Non è perché le donne sono costrette a vestirsi in quel modo dai loro mariti, le loro famiglie e il loro entourage che si dovrebbe andare in quella direzione”, ha aggiunto. “Al contrario, si dovrebbe insegnare loro a spogliarsi, alla rivolta, a vivere come le donne di oggi fare in tutto il mondo.”

Marks & amp; Spencer offre un costume da bagno per tutto il corpo, o Burqini, mentre Uniqlo ha introdotto una capsule collection dal designer U.K. nato Hana Tajima che comprendeva l’usura tradizionale come hijab e una kebaya. Nel frattempo, Dolce & amp; Gabbana ha presentato una collezione di hijab e abaya.

Mango ha più di 2.200 negozi in 109 paesi.

moncler parka

abiti firmati di Elizabeth Taylor da mettere all’asta

NEW YORK Abbigliamento alta moda di proprietà di leggenda di Hollywood e icona della moda Elizabeth Taylor, tra cui l’alta moda di Chanel, Yves St. Laurent e Dior, saranno venduti all’asta a New York, Christie ha detto il Mercoledì.

Il vestito chiffon di seta che l’attrice premio Oscar ha indossato per il suo primo matrimonio con l’attore Richard Burton sarà moncler parka tra i quasi 400 volte inclusi moncler parka nella serie di quattro giorni di vendite nel mese di dicembre.

“Uno dei tanti grandi tesori all’interno vasta collezione di moncler outlet online Elizabeth Taylor è il suo straordinario guardaroba ben conservato”, ha dichiarato Marc Porter, presidente e presidente di Americas di Christie.

“Gli abiti mozzafiato che ha indossato per serate di moncler piumini gala, cerimonie di premiazione, i benefici di AIDS e anche le proprie nozze a Richard Burton sono tutti qui, ben tenuti insieme con le borse, scarpe, cappelli e altri accessori che completato la sua superstar sembra”, ha aggiunto in un dichiarazione.

Dicembre 13-16 di vendita, che si estendono su oltre 50 anni di moda, seguirà un tour mondiale di tre mesi che sarà include anche gioielli di fama di Taylor, arte e memorabilia. Sarà il secondo di una serie di aste dalla tenuta del leggendario star del cinema scomparso nel mese di marzo.

Quasi 6.000 persone hanno visto la raccolta di questo mese, quando è stata esposta a Mosca. Fermate a Los Angeles, Londra, Dubai, Ginevra, Parigi, Hong Kong e New York seguiranno.

Meredith Etherington-Smith, ‘curatore di Christie per l’asta di moda, ha descritto le voci come “una collezione molto personale.”

“Questo non è moncler parka un armadio tappeto rosso a cura di stilisti, ma un tesoro di bellezza scelti dal ultimo dei grandi stelle del cinema. Molti dei pezzi di questa collezione vita erano couture, su misura per signora Taylor da designer che divenne suo vicino amici, tra cui Valentino Garavani, Gianni Versace e Gianfranco Ferrè “.

Alcuni 68 di sguardi più rappresentativi di Taylor saranno venduti all’asta in una vendita serata di gala il 14 dicembre, seguita da centinaia di altri articoli di moda e accessori in altre vendite.

Punti salienti comprendono una giacca di Versace sera in rilievo schierati con ritratti dell’attrice in alcuni dei suoi ruoli di film famosi, che è stimato a vendere per fino a $ 20.000.

L’abito giallo girasole da Hollywood stilista Irene Sharaff che Taylor ha indossato al suo matrimonio 1964 a Burton ha un prezzo di vendita stimato di $ 40.000 a $ 60.000.

tenuta di Taylor è stato valutato a fino a $ 1 miliardo, quando morì di insufficienza cardiaca congestizia all’età di 79. Una parte dei proventi delle mostre, eventi e pubblicazioni relative alla vendita all’asta sarà devoluto a The Elizabeth Taylor AIDS Foundation, che l’attrice ha fondato nel 1991.

La serie di vendite di Taylor sono dedicati individualmente ai gioielli, alta moda, moda e accessori, arti decorative e memorabilia da casa di Bel Air di Taylor, e l’arte impressionista e moderna.

t shirt moncler

Se Fashion Designers Realizzato Quello che le donne volevano davvero, questo è ciò che avrebbero venderci

“Tasche più profonda dell’abisso.”

Questo sarebbe un ottimo slogan per un abito, t shirt moncler no? Ma si tratta di un un improbabile. Il

industria della moda è più intento a vaghe promesse di glamour attraverso annunci lucidi e moda sconcertante spettacoli con nessuna funzione nella vita reale. (Hai visto gli zaini umani?)

Le donne sono vendute

i vestiti che sono grandi per riflettere sul senso della vita nel bagliore di macchina fotografica di Mario Testino, ma sono inferiori quando si tratta di bambini atmosferici alimentari Chipotle, trattini sudate per

l’autobus e lunghi giorni (prurito) in ufficio. Per le donne che hanno bisogno di mangiare, il lavoro,

esercizio e la data nei vestiti l’industria produce, della moda, spesso non riesce a

consegnare.

“Onestamente,

davvero non credo che i progettisti considerano queste esigenze quando progettano i vestiti, “esperto di stile e autore Bridgette Raes detto Mic.” [Essi] spesso di vedere

questo come un affronto alla loro creatività “.

E così, al servizio di progettisti troppo persi in t shirt moncler un mondo di mocassini pelosi e bastoni selfie abbagliata di sapere cosa vogliono t shirt moncler le donne, abbiamo

intervistati lettori Mic su Tumblr e lasciare che i nostri immaginazione selvaggia

al fine di t shirt moncler servire qualche saggezza piedi per terra per quelli in alto della

catena alimentare di moda.

Se l’industria della moda ha fatto davvero i vestiti che le donne volevano, ecco quello che avevano venderanno:

Fonte: Mic / Christian Dior

Se i t shirt moncler progettisti possono

rendere le tasche che in realtà funzionano per gli uomini, perché essi insistono sulla decorazione

i moncler online jeans delle donne, giacche

e gonne con finte tasche che non terrà più di una palla di garza? Basta, per favore, con quale utente Tumblr

abowlofbranflakes

chiama “tasche piene di bugie.” Ecco cosa vogliono le donne:

“Per favore, per l’amore di tutte le cose

santa, dammi tasche abbastanza profonde per contenere tutti le lacrime che mi piangeranno in

felicità finalmente essere in grado di lasciare la mia casa, con tutte le mie necessità, senza

che necessitano di una borsa “-. utente Tumblr estathom

“Tasche moncler outlet sarebbe infinita, proprio come tote Mary Poppins ‘.” – Tumblr polishingmirrors utente

“Se una linea di abbigliamento mi ha promesso vorrei sempre avere tasche grandi

abbastanza

per tenere il portafogli e le chiavi, non avrei mai acquistare capi di abbigliamento in qualsiasi altro luogo per la

resto della mia vita “-. utente Tumblr ridimensionamento

“Le tasche in questi jeans possono contenere più di due monetine!” – Tumblr theredhistorian utente

“Qualunque cosa

avrebbe tasche, meglio ancora, tasche borsa di Mary Poppins / di Hermione. Ma

in realtà, non mi interessa se il mio telefono lo fa apparire come ho anche giganti, ho solo

voglia di adattarsi in tasca “-. Tumblr magicwouldsolvetheenergycrisis utente

“Tasche più profonde di quanto

l’abisso “-. youmightbeamisogynist utente Tumblr

Fonte: Mic / Michael Kors

Grazie a periodi, burritos e buona ritenzione idrica vecchia, non è insolito per un paio di jeans preferito per trasformarsi in uno strumento di tortura durante la notte. No vita della donna – per non parlare di petto t shirt moncler – rimane una dimensione statica. Ecco cosa vogliono le donne:

“Sarebbero abbastanza alto da tenere nella mia pancia ogni volta che sono gonfio dal mio periodo. Ogni volta che sono gonfio ho indossare abiti più grandi, ma ho sempre dovuto tirarli su, perché non si adattano la mia gambe / fianchi / vita “. – Tumblr tmetnosce utente

“Reggiseni che regola automaticamente a tutto ciò che l’inferno FARE del vostro corpo. Shark Week? Dimensione della tazza più grande per un po ‘. Gonfio? La band si espande!” – Tumblr sliverofjade utente

“La cintura di risposta … io gonfiare facilmente.” – Tumblr shannern utente

Quante volte abbiamo comprato bianco

camicie solo per scoprire che l’interpretazione del negozio di bianco è molto più vicino a quello che noi chiameremmo

guardare attraverso? Sono rivenditori deliberatamente ci rende spendere di più per corpetti o bralettes? Sentiamo un

cospirazione. Ecco cosa vogliono le donne:

“Bianco non ha bisogno di essere trasparente! Può

essere bianco! Io ho

uomini visti di

shirt che sono bianco “-. windyleaf utente Tumblr

“[Abbigliamento] non dovrebbe essere a picco

è necessario acquistare un altro strato di indossare altrimenti la gente vedrà (gasp) un reggiseno “-. utente Tumblr queen-of-the-caduto-cenere

“Non più vedere attraverso cime che richiedono

strati sottostanti. Se sto comprando un maglione, ha bisogno di essere solida “-. Tumblr utente mousey-kireena

“camicie bianche opache, per l’amor di Dio”. – Tumblr redrummermaid utente

“No

vedere attraverso le cose succinti che a malapena si qualificano come i vestiti. Come, perché farmi comprare

una t shirt moncler camicia di andare sotto una camicia trasparente “? –

Tumblr imusthastea utente

Fonte: Mic / Chloe

Abbiamo capito, la moda.

cime delle colture sono fresche e tagliente e divertente. Ma a volte, abbiamo solo bisogno di una camicia che

serve il suo obiettivo principale. È così tanto da chiedere di più? Ecco cosa vogliono le donne:

“Camicie abbastanza a lungo per piegare

oltre a senza ottenere una bozza il t shirt moncler vostro crepa testa a testa “-. Tumblr t shirt moncler youmightbeamisogynist utente

“Voglio solo di base $ 5

paletta collo, [e] v-collo che NON sono top aderente … è 46 gradi fuori, non lo so

hanno tempo per queste sciocchezze “-. Tumblr utenti sin-documentos

“Le camicie perfetto per me sono sufficienti a coprire i fianchi lungo

e anche il mio culo. Contrariamente a quanto dettaglianti sembrano

pensare, non ho bisogno di un facile accesso costante al mio ombelico, e io non voglio

in mostra sia! “- utente Tumblr ohheysarahc

Fonte: Mic / Alexander Wang

Avremmo potuto impazzito per Athleisure, ma i progettisti potuto perso su

la creazione di una nuova categoria di ginnastica-incontra-streetwear. Scherzi a parte, come possiamo

vivere in un mondo in cui esistono jeggings, jeans bikini e stivali denim sandalo e ancora nessuno è venuto su con il Pilates-ready jeans? Ecco cosa vogliono le donne:

“Jeans

Posso lavorare in, in modo da non dover cambiare quando prendo cammina “-. Tumblr

shannern utente

“Ho bisogno di jeans comodi. Non

boot-gamba, non della gamba, non zampa d’elefante, ma solo, come, jeans che sono

confortevole. E non ci sono strappi che eccitano o buchi “-. Utente Tumblr likeohmygodseriously

Fonte: Mic / Donna Karan

Come è possibile che abbiamo messo un uomo sulla luna più di mezzo secolo fa, ma non siamo in grado di combinare la tecnologia di antitraspirante con la nostra

Abiti? Ecco cosa vogliono le donne:

“anti-umidità in camicie (ascelle

e underboob) “-. utente Tumblr B-EHR

“Jumpers

che in qualche modo permetterà di ottenere aria per le ascelle, senza dover essere rimosso

(E facendo il resto di voi freddo) “-. Tumblr utente come-thin-as-fuck

“Ho sognato di uno stile di McFly giacca autoasciugante Marty

da quando avevo 10. “- utente Tumblr izetblue

“Avrei bisogno di qualcosa di veramente

traspirante, perché non importa quanto il deodorante che indosso, ho sempre sudore. È un

po ‘imbarazzante, ed è difficile trovare abiti che posso indossare ancora guardare

bello su di me “-. utente Tumblr i-mangiato-il-tutto-tutto-pie

Fonte: Mic / Hugo Boss

In estate, i progettisti offrono abiti che sembrano carini e tenerci fresco. In inverno, ci danno i vestiti che potrebbe sembrare buona, ma non riescono a tenerci la

minimo po ‘caldo e coperto. Ecco cosa vogliono le donne:

“Giacche abbastanza spessa da mantenere

caldo invece di un look divertente. “- utente Tumblr B-EHR

“Si sarebbe in realtà essere caldo pur essendo

a prezzi accessibili per le donne del già tagliato reddito “-. Tumblr utente queen-of-the-caduto-cenere

Fonte: Mic / Chanel

dimensionamento incoerente attraverso negozi

rende lo shopping per i vestiti frustranti, confusi e talvolta deprimenti,

anche se cosiddetta “vanity

dimensionamento “è

dovrebbe farci sentire meglio. Ecco cosa vogliono le donne:

“Dimensionamento sulla base di

misure reali (come camicia da uomo dimensionamento) “-. L’utente Tumblr ridimensionamento

“Questo camicetta misura voi in

le spalle, le braccia, seno, vita e fianchi t shirt moncler tutti allo stesso tempo e guardare eccellente

carino e / o professionale ogni volta che avete bisogno di. Sarà assolutamente fare

ti senti come un gorilla cercando di indossare abiti umani “-. Tumblr furikomaru utente

“Queste

pantaloni saranno abbracciare il culo tanto quanto abbracciano la vostra piccola vita, e loro

sono [non] pantaloni di yoga “-! Tumblr

utente maja-ela

“Giacche effettivamente realizzati per curve

ragazze, come l’essere grande abbastanza per chiudere correttamente il mio tette e ancora

datemi una forma. Il sogno “-! Mcroce utente Tumblr

“Coerentemente pant dimensionamento sarebbe

sorprendente “-. utente Tumblr viitsima

“I vestiti che sono fatti per

vari organi di forma. La mia forma è fisso & amp; Non la cosa che è ” ‘sbagliato.’ –

Tumblr

yourenotaloneinthis utente

Fonte: Mic / J Brand

Grazie, l’utente Tumblr canadese-neve-regina. C’è bisogno di dire di più?

moncler giubbotti prezzi

EFM Designer Donrad Duncan crea abiti con uno scopo

Quando chiedo progettista Donrad Duncan o meno EFM, la raccolta di prestazioni-pendente, abbigliamento sportivo avanzata da moncler giubbotti prezzi lui fondata nel 2014, rappresenta il futuro del menswear, esita.

“Dovrei essere coraggioso e dire di sì?” Chiede.

E ‘la prima volta nella nostra conversazione che Duncan ha mostrato alcuna esitazione. Duncan parla, si scopre, in un modo che è molto simile a come si progetta: fiducia, succintamente e con uno scopo esplicito. Non c’è un sacco di spazio per il commento di colore, perché tutto è già stato considerato con attenzione per rispondere a una domanda specifica.

Foto di Liz Barclay per Complex

EFM stesso può anche essere visto come un esercizio di soddisfare le esigenze di una classe di attivo del urbane abitanti. Da lontano, non c’è molto che distingue una giacca EFM, per esempio, da un pezzo di buon taglio da qualsiasi numero di altri accessibili, etichette di abbigliamento maschile moncler giubbotti prezzi di lusso-minded. Ma se si cerca su, si noterà come le tasche moncler giubbotti prezzi interne sono di dimensioni appena a destra per occhiali o uno smart phone, come il moncler giubbotti prezzi tessuto è maglia piuttosto che a maglia, per consentire una maggiore flessibilità, o come le cuciture sono state sonic-premuto per evitare inutili ingombri. Questi sono elementi che non attirano l’attenzione costruiti al solo moncler giubbotti prezzi scopo di girare la testa; sono dettagli progettati per aiutare a passare agevolmente dal punto moncler uomo A al punto B.

Anche il nome EFM, che sta per Engineered per Motion, esprime esattamente come l’abbigliamento è stato progettato e pensato per essere indossato, e fornisce una buona idea di chi dovrebbe essere lo indossa. Confronti che, per gli ideali più astratte suggerite da etichette come Hood per via aerea o creature del vento o anche la nostra eredità, e la praticità intrinseca è ancora più evidente.

Foto di moncler azioni Liz Barclay per Complex

Quel no-nonsense mentalità è una sorta di filo conduttore per il percorso di carriera che ha preso Duncan dalla sua casa nelle Blue Mountains della Giamaica a New York, dove ha lanciato il braccio di abbigliamento di Victorinox, e Milano, dove è stato concessa la rara opportunità di fucile attraverso gli archivi del fondatore Stone Island Massimo Osti, mentre la progettazione per Ma.Strum, l’etichetta creata in omaggio alla fine innovatore tessuto italiano.

Qui, per esempio, è come Duncan descrive la decisione di studiare moda alla Parsons School of Design dopo amici sono rimasti impressionati da indumenti che aveva fatto per se stesso: “La gente continuava a dire, ‘Se davvero fare questo, si dovrebbe davvero ulteriormente.’ ho detto, ‘Ok, vado a prendere in Parsons, solo per ottenere più di un approccio formale per entrare nel settore dell’abbigliamento.’ moncler giubbotti prezzi Ed è quello che ho fatto. “

In alternativa, la sua decisione di lasciare Ma.Strum e si diramano in proprio per lanciare EFM con l’aiuto del suo compagno, Hong Kong abbigliamento rampollo Peter Wang: “E ‘stato qualcosa che egli ha detto:’ Donrad, la tua abilità – questo è ciò che avere la capacità di fare. ‘e ci siamo riuniti e abbiamo detto,’ Ok, iniziamo il concetto EFM. ‘ed è quello che abbiamo fatto. “

Foto di Liz Barclay per Complex

Duncan non ha spesso meno alla sua affinità per la funzione, anche nel linguaggio che usa per discutere EFM. Gli uomini che scorrono su un paio di pantaloni di lana attivi del marchio o un maglione EFM con un cappuccio rimovibile non sono clienti o clienti; Duncan preferisce il termine “utente” tech-influenzato per descriverli. “Fabric”, un argomento che può inviare altri designer oltre il bordo in un infinito, flusso di coscienza di descrizione, è subbed fuori per il più utilitaristico “materiale”.

“Dico ‘materiale’ invece di ‘tessuto’, perché il ‘materiale’ esprime anche consistenza, esprime l’hardware, esprime la fabbricazione,” dice, ognuno dei quali ha una funzione di là dell’estetica che li eleva ad un livello di pari importanza.

“Io non prendere alla leggera”, ammette. “A volte penso che potrei essere solo troppo serio.”

Questo non è per dire che Duncan moncler giubbotti prezzi è ogni logica sinistra-cervello senza l’immaginazione creativa destro del cervello. Il suo processo di progettazione non è senza capricci di qualche artista.

Dopo la posa fisicamente i materiali – tessuti e Trim – che lo ispirano la maggior parte all’inizio di ogni nuova stagione, Duncan inizia quello che lui classifica come un dialogo.

“Io cammino passato. Ogni giorno, ogni minuto, moncler giubbotti prezzi si tratta di una comunicazione diversa, moncler giubbotti prezzi “dice. “C’è una certa energia che proviene dalla materia prima, che viene da anche il colore. Come fa che il trasferimento di energia per l’oggi e per il domani, e può quell’energia ancora durare dieci, quindici anni da oggi? E si accorda per l’utente di oggi, l’utente di domani? “

L’utente di domani è una preoccupazione chiave che Duncan e Peter Wang considerano spesso, e una forza trainante dietro la loro collaborazione. Wang è il presidente esecutivo del consiglio di amministrazione e CEO di Tristate Holdings, un conglomerato di produzione di Hong Kong. Oltre a una ricchezza di esperienza nel settore tradizionale – la società possiede e gestisce dieci stabilimenti in tutta l’Asia ed è uno dei maggiori produttori al mondo di abbigliamento – Tristate comanda anche un braccio di ricerca e sviluppo denominato Trinovation Labs, il cui obiettivo primario è quello di sviluppare nuovi materiali e tecniche di produzione. Duncan lavora a stretto contatto con Trinovation per portare funzionalità superiori ai suoi disegni, e per garantire che la sua produzione mantiene i suoi standard più severi per la qualità.

“Ho una formazione sartoriale, e quando si tratta di produzione di massa, che non sono necessariamente la persona che sta dicendo, ‘Io amo la produzione di massa. Amo il modo in cui le cose sono fatte in modo produzione di massa ‘ “, osservazioni Duncan. “Peter Wang è un ingegnere e ha trascorso un buon tempo a creare il processo di produzione per renderla più efficiente e coerente.”

Foto di Liz Barclay per Complex

Insieme, le due tecniche sviluppate come il già citato sonic-pressatura di cuciture, e tagliando il bavero di una giacca senza un margine di cucitura in modo che abbia un bordo più sottile piatta. Opportunamente per l’abbigliamento che è destinato ad essere indossato in movimento, leggerezza e facilità di movimento sono sottolineato nella maggior parte dei capi EFM.

“E alcune di queste tecnologie non è nemmeno vedono”, dice Duncan. “Quando si tiene il capo in mano, si dovrebbe sentire come, ‘Wow, questo si sente diverso. C’è qualcosa di diverso su di esso. ‘ “

A tal fine, EFM si sente come una evoluzione. E ‘un passo oltre Athleisure – Donrad dice che i suoi disegni sono “la prossima cosa si indossa dopo il cambio delle prestazioni, che si svolge per tutta la giornata, senza restrizioni” – ma si rivolge ancora la necessità di un multi-uso di abbigliamento che la domanda molti uomini.

Il che ci riporta alla nostra domanda iniziale: non EFM rappresentano il futuro di abbigliamento maschile?

“Credo di sì”, dice Duncan, prima di continuare più sicuramente. “Sì, perché ho capito prodotti classici e prodotti contemporanei e ho una comprensione di dove stiamo andando. E penso che è fondamentale: essere in grado di vedere come si evolvono e come possiamo ingegnere di prodotto per mantenere anche il passo con l’utente. E se continuiamo a farlo, sì, sarà il futuro del menswear “.

E poi, con la sua certezza marchio di fabbrica: “Sarà il futuro del design dell’abbigliamento.”

ruffini moncler

Heartbreak come ladri rubano migliaia di chili di progettista dei bambini vestiti «Express & amp; Stella

Il proprietario di un negozio è stato scosso da più crepacuore dopo i ladri hanno fatto irruzione e hanno preso £ 3.000 di magazzino dal suo negozio – 15 anni dalla morte del suo compagno a Disneyworld.

Janis Hobbs aveva sognato di aprire Designer Minore Kidz per anni, dopo l’esecuzione di un negozio con lo stesso nome a Jamestown, in America, con la sorella ruffini moncler negli anni ’80.

E nel mese di ottobre, ruffini moncler il 53-year-old, che lavora anche come contabile, ruffini moncler finalmente riuscito a ottenere il negozio installato e funzionante, solo per truffatori senza cuore per distruggere la maggior parte del suo duro lavoro in un moncler milano colpo solo.

Il negozio, a Garden Village, Bridgnorth Road, Shipley, è stato preso di mira durante la notte del 20 dicembre, mentre la famiglia ha festeggiato il suo 23esimo compleanno la figlia di Amy.

I finestrini anteriori moncler uomo sono stati rotti e dopo aver ottenuto l’accesso, i ladri hanno preso tutto il designer di abbigliamento ragazzi e alcune delle ragazze.

La sicurezza è stata rafforzata dopo il raid

Devastata Janis, che rimane in Norton, Stourbridge, ha perso Clive su un viaggio di famiglia a Disneyworld di Orlando quando andavano insieme per ottavo compleanno la figlia di Amy.

Ha detto: “Io non cerco di lasciare sempre il Natale essere triste, ma questo mi ha davvero colpito che accada per il compleanno di mia figlia..

“Penso che siamo stati presi di mira.

“Ho lavorato come ragioniere, ho lavorato per tre posti diversi.

“Ma ho pensato, ora sono nei miei 50 anni, ho intenzione di seguire il mio sogno.

“Così ho venduto la mia casa a Edgbaston a Birmingham e si è trasferito a Upton-on-Severn, con l’intenzione di muoversi verso il basso per Falmouth per avviarlo.

“Ma un amico del mio compagno ha detto che c’era un negozio disponibile presso Garden Village così sono andato per uno sguardo, non mi aspettavo molto.

“Mi sono innamorato con esso, e nel giro di cinque settimane mi sono commosso e il negozio era ruffini moncler aperto.

Proprietario Janie Hobbs con una finestra imbarcato a Designer Minore Kidz

“E ‘stato il mio compagno Martin che ha scoperto. Al momento continuo a lavorare come contabile per tenere ticchettio così faccio un paio di giorni al negozio, Martin fa e coppia e Amy fa un paio di giorni come pure

. “Non riusciva a credere che tutte le cose ragazzi non c’era più, non c’era progettista ragazzi vestiti e altri top con Star Wars e congelati su – tutto andato.

“Hanno preso i cavi e jeans, hanno fatto in modo hanno ottenuto tutte le cose più costoso.

“Circa il 70 per cento delle azioni è stata presa.

“Ho chiamato la compagnia di assicurazione, ma perché non abbiamo avuto un allarme, non era coperto.

“E perché è Natale, è stato lento a fare le cose come ottenere la finestra fissa.”

Ora ha ottenuto un allarme di sicurezza Madre Blaster installato, il più forte sul mercato.

Janis ha aggiunto: “E ‘mi ha fatto pensare solo rinunciare ad essere onesti, è davvero mi ha bussato per sei.

“Ma ho avuto tanto sostegno sulla pagina Facebook, nessuno può credere.

“Avevamo avuto una buona apertura poche settimane che lo rende ancora più orribile.

“Volevo che il negozio per cercare di magico, e credo che lo fa.

“I bambini sembrano piace molto.

“Abbiamo avuto un sacco di bambini scarsamente entrare, e rende solo ci si rende conto, c’è sempre qualcuno peggio di te.

“Stavo pensando di fare i miei abiti pure.”

Il negozio ha perso su cruciale commercio di Natale a causa di non avere abbastanza azione, e Janis ha un messaggio per i ladri.

Ha detto: “Sono feccia, io sono più sconvolto, perché è per i bambini.

“Riceviamo un sacco di bambini scarsamente in arrivo e hanno veramente godere. Hanno dovuto perdere.”

Iscriviti alla nostra Newsletter

moncler bambino outlet online

Nella contea di Palm moncler bambino outlet online Beach, abiti firmati di seconda mano sono buone come la prima volta

Non si può mai dimenticare la prima Chanel, anche se era di seconda mano.

Il mio primo moncler bambino outlet online momento Coco è stato un lungo filo di perle di vetro e ad incastro Cs da un negozio di gioielli vintage a West Palm Beach. Ho in loop la catena di 88 pollici intorno al collo come una sciarpa infinito, incanalando lo spirito del suo precedente proprietario, una donna parigina di gusto squisito.

“Un sacco di donne sento completo di Chanel”, ha dichiarato Brett Benson, fondatore e proprietario di D. Brett Benson, che ha acquistato l’accessorio lo scorso inverno da stranieri chic.

Contea di Palm Beach, nel sud-est della Florida, sembra avere una popolazione robusta di donne complete, in base al numero di pezzi di Chanel per miglio quadrato. In Palm Beach, la casa isola del 0,001 per cento, e West Palm Beach, la sua sorella più modesto, più di una dozzina di negozi vendono abiti e accessori di Chanel così come altre etichette hautedesigner. Ma, sorpresa, moda: si usano le voci.

“E ‘alla moda e un po’ di una caccia al tesoro per trovare qualcosa moncler bambino outlet online che non è nei negozi più”, Leslie Diver, che gestisce Isola Living Tour (www.islandlivingpb.com) e organizza moncler bambino outlet online viaggi di shopping, ha detto di merci d’epoca. “Palm Beach è piuttosto spietata.”

inventari I negozi ‘sono abbondanti e rifornito moncler bambino outlet online spesso. Gli armadi provengono da una miriade di fonti. Tra questi: doyennes che sono socialmente proibito di indossare lo stesso abito fantasia due volte per una palla inverno e residenti stagionali che svuotano i loro armadi prima svolazzanti fuori, per esempio, gli moncler bambino outlet online Hamptons o Portofino per l’estate. signore dell’alta società, sono anche proprio come noi: aumento di peso, ridimensionare le loro piumini moncler uomo case e il divorzio. E, come ogni donna sa respinto, vendita di regali di un ex è una forma molto più redditizio di vendetta di illuminazione un falò. Infine, gli effetti personali arrivano dopo essere stato “rilasciato dalle loro grinfie materialistiche,” ha detto un rivenditore locale, utilizzando un eufemismo gentile per (Un’altra frase comune: “Acquistato ad una vendita immobiliare.”) “Muoiono”.

[Dopo il pasto United Airlines dalla cucina alle nuvole]

“Se hai un problema commerciale, Palm Beach non è il posto per voi”, ha detto Leslie. “C’è un sacco di tentazione.”

negozi piumini moncler outlet vintage e spedizione ammiccano ai passanti lungo Antique Row, il quartiere dell’arte e del design a West Palm Beach, e nel centro commerciale di Palm Beach. enti di beneficenza locali, come ad esempio l’Animal Rescue League e la Chiesa di Bethesda-by-Chiesa mouse del mare, depositi di risparmio gestito con merce di Barneys qualità e splurges senso civico.

“Palm Beach ha il più alto fine di avviamento”, ha detto Leslie, che ha individuato Chanel e Gucci sui suoi scaffali.

Per il mio outing primavera, Leslie ha agito come il mio esploratore e ispirazione. L’ex agente di cambio si presentò in pantaloni bianchi eleganti e un nero tote Bottega Veneta che aveva acquistato presso di Dina C Fab & amp; Funky Consignment Boutique, uno dei nostri al dettaglio si ferma a West Palm Beach. Durante il pranzo a Belle e Maxwell, si intratteneva (o schernito?) Me con storie di sue scoperte: una camicetta di cotone Bottega Veneta a $ 29, un 60-year-old messenger bag Louis Vuitton per $ 650 e un paio di “al-pressofuso per “scarpe Gucci che erano $ moncler bambino outlet online 79.

Ho chiesto Leslie come l’esperienza di acquisto è diversa tra le due città. Ha detto che la qualità è simile ma i prezzi aumenterà in Oriente – attraversare il ponte e moltiplicare per due. Ha anche spiegato le variazioni stagionali nella fornitura. I negozi sono spesso grassoccia con merci in primavera, il periodo tra gli eventi di raccolta fondi e l’esodo estivo. Durante i mesi caldi, le mensole sono rada, e alcuni negozi chiudono per diverse settimane.

A D. Brett Benson (3616 S. Dixie Hwy., Suite No. 120, www.dbrettbensoninc.com), mi scrutò la luce della supernova-luminoso proveniente dalle vetrine e banchi. Benson e Kevin Quidley, il responsabile del negozio, specializzati in gioielleria dalla fine del 20 ° secolo al 1980, anche se sono disposti ad accettare pezzi più moderni che corrispondono alla loro estetica. Essi raccogliere disegni di costumi alle vendite immobiliari e mostre di antiquariato e da donne alla moda che cercano di scaricare i loro tesori. Ad esempio, hanno acquistato più di una dozzina di Chanel pezzi (1980-2012) da un paio di rivenditori vintage gioielli francesi.

[2016 migliori compagnie di crociera, ordinati per Stati Uniti News and World Report]

Ho gravitato verso i Chanel collane, orecchini e bracciali, ma interrogato gli esperti su cui i progettisti si bramano. Mi hanno portato a una mostra di collane di perline da Coppola E. Toppo che a cascata giù per il collo come una cascata, delicati spille a forma di fiore di Trifari, e pezzi di art deco trascendenti da Theodor Fahrner. Nella sezione bachelite, Brett ha tirato fuori un perno frutta luminoso-rossa che, nel giorno, era una lettera scarlatta di sorta. Secondo la moncler bambino outlet online sua nonna, solo le ragazze allentate portavano una ciliegia sulle loro maglie.

In fondo alla strada, a Dina C di (1609 S. Dixie Hwy. No. 2, fabandfunkyvintage.com), il proprietario vede il suo ruolo come una sartoriale operatore della Croce Rossa.

“Guardo me stesso come il salvataggio good ol ‘giorni”, ha detto Dina Capehart, le cui boutique di cinque anni, si concentra sui vestiti retrò dal 1940 a’ 90s. “Trovo una nuova casa per le tue moncler bambino outlet online cose.”

Ha eccitato mi ha mostrato un Balmain cappello moncler bambino outlet online piumato 1960 che assomigliava a una torta di noce di cocco; un jaunty 1980 Yves Saint Laurent top e gonna avvolgente perfetto per Carmen Miranda; e un cappotto di pelle blu Elsa Schiaparelli con finiture in visone che ha preceduto la PETA. Nel retro del negozio di una sola stanza, ho notato lana gonne a matita dal 1950 sul rack vendita. moncler bambino outlet online Dina ha detto che erano una vendita dura a vapore Florida, anche per $ 50.

Mentre Leslie provato su un vestito di Chanel che aveva posto sul layaway, mi sono abbottonato in un 1960 in pelle di Gucci bomber e A-line del pannello intonacato nel logo letterati. Guardai nello specchio e ho visto una casalinga disperata di Palm Beach a guardare indietro.

Dall’altra parte del Waterway, il personale Classic Collections (116-118 N. County Rd., Www.classiccollectionsofpalmbeach.com) ha agito come bambini che giocano vertiginose dress-up armadio loro ricchi genitori. Padre e Madre stavano per essere fuori per un po ‘, così ho aderito a.

“Questo si adatta perfettamente,” tubò un dipendente, come sbottò un bracciale in alligatore-forma 8500 $ in oro sul mio polso. “Non tutti possono indossare questo.”

Indovinate ho una buona struttura ossea carpale.

Il negozio è a filo con i vestiti, borse, scarpe e gioielli dalle linee di lusso superiori (proprietario di Sally Kimball si riferisce a Chanel, Louis Vuitton e Hermes come il “Triple Crown”), così come le creazioni insolite. Sally ha sottolineato un Studio 54-era Chanel vestito fatto di PVC soprannominato il “vestito sedia a sdraio.”

“La gente ama il brivido della caccia”, ha detto Sally. “Abbiamo sentito la gente urlando qui fuori.”

Circa il 40 al 50 per cento degli elementi non sono mai stato indossato, e molti arrivano con cartellini dei prezzi ancora attaccate. Sally ha fornito alcuni racconti succosi di origine che dato vita a oggetti inanimati. Ad esempio, una donna, una volta chiamato di Sally verso di lei Bentley e aprì il bagagliaio per rivelare 10 scatole contenenti borse Ferragamo – i regali di festa dal marito che sono stati acquistati dal suo segretario. (Memo per assistente:. Tenere un foglio di calcolo per evitare di ripetere i regali) In un altro caso, una moglie caduto fuori una borsa Speedy di Louis Vuitton con le maniglie che aveva ricevuto dal suo sposo. Ma, oh, cara, indossa solo spalla stile.

“Siamo in una parte molto speciale del mondo”, ha detto Sally “, dove abbiamo una concentrazione molto alta di ricchezza.”

Alla fine, finta-tempo finito. Ho rimosso la presa del rettile e tornai alla mia staffa.

City Girl spedizioni (2900 S. Dixie Hwy., Www.citygirlconsignment.com), a West Palm Beach, lavora con 2.500 speditori che hanno gusti più populista. Ho preso un respiro profondo e colomba in Quando sono venuto su per aria, ho tenuta tra le braccia di un blu navy Lilly Pulitzer shirtdress e una gonna rosa ricoperto di api.; un caffettano J. Crew; e un paio di sandali Cole Haan più conveniente di un martini. Costo totale per moncler bambino outlet online la pila: circa $ 120.

A Groovy Palm Beach Vintage (108 N. County Rd., Li trovi su Facebook) il favoloso proprietario, Douglas E.J. Fredricks, stipiti ogni spazio disponibile (pareti, soffitti, mensole che fibbia sotto il peso) con stampe Lilly e Pucci, più abiti che parte per tutto il disco-era. Ho bushwhacked attraverso una giungla di maxi gonne, mini-abiti e giacche stravaganti ed è venuto fuori l’altro lato che indossa un abito lungo fino alle caviglie verde fiorito adatto per un raduno per fonduta e-Valium. Fredricks scattò una foto di me in stile ritorno al passato, la prova che ero ora membro degli acquirenti di Palm Beach County Club.

Altro da viaggio:

In un ospedale del sud della Florida, eroi per il semiguscio

In India, cedere alla follia di mercato di Delhi

Che cosa c’è in serbo per voi al Eau Palm Beach? Una notte con Jonathan Adler.

moncler himalaya

Festa degli insegnanti: I miei vestiti sono semplici, non fatta da designer, dice PM Narendra Modi

Lo studente ha anche chiesto, “Modi kurta è diventato così molto popolare. Cosa avete da dire in proposito?”

“Vengo da umili origini … moncler himalaya il tempo nel Gujarat non è poi così freddo. Così ho indossato kurta-pigiama. Ho dovuto lavare i miei vestiti e maniche ha preso più tempo per pulire. Così ho tagliato le maniche e ha fatto è il kurta maniche. ha reso il mio lavoro in modo più facile ho iniziato ad indossare maniche corte “, ha detto Modi con un sorriso.

L’abito è popolarmente conosciuta come ‘Modi-Kurta’ ora e ha trovato molti estimatori soprattutto nel partito di governo.

64-year-old Modi ha avuto anche alcuni consigli per i giovani. “Ho sempre fatto un punto di guardare in ordine. Non avevo soldi per ottenere i miei vestiti stirati, così ho stirato il mio kurta con carbone di moncler outlet online legna in una lota (pentola),” ha detto.

Il Primo Ministro ha anche detto che per sbiancare le scarpe, prese gessi dalla sua scuola.

“Dopo la lezione, ho raccolto gessetti e sbiancato le mie scarpe di tela con quello. Questo è tutto quello che ho fatto. Io non hanno stilista. Ma sì, dovremmo essere in ordine e vestito a seconda dell’occasione,” ha detto.

Modi interagiva con gli studenti in tutta l’India per il giorno degli insegnanti, che si celebra il 5 settembre per celebrare l’anniversario della nascita del secondo presidente e studioso dell’India Dr S Radhakrishnan.

Il Primo Ministro ha spesso ricevuto elogi per il suo aspetto elegante soprattutto quando si è all’estero, sia che si tratti di abbigliamento formale giacca bandhgala o la moncler uomo sua firma kurta-churidar.

Tuttavia, egli aveva disegnato molto critiche per indossare monogramma abito gessato durante la visita del presidente degli moncler himalaya Stati Uniti Barack Obama nel mese di gennaio, con i suoi critici chiamandolo “megalomane”.

moncler giacche donna

Per un progettista, Ispirazione iniziata con Hand-Me-Downs

proiezione di diapositive

I look autunno / inverno 2016 collezione di Schai

CreditCharlie Schuck

Ascoltando il progettista Suk Chai descrivere un indumento in dettaglio completo è quasi come vedere e toccare di persona. Ha messo a punto il suo vocabolario la moda come un bambino, guardando gli oggetti che in origine appartenevano al suo fratello maggiore viene passato al suo secondo più antico fratello, poi alla sorella maggiore, e infine a lei. “Ho aspettato per questo particolare cappotto di tweed e berretto rosso per almeno sei anni”, dice Chai, ora moncler giacche donna 43, che è nato in Corea e cresciuto a Seattle. Il suo primo non-mano-me-down è venuto moncler giacche donna sotto forma di un bianco, a girocollo, maniche corte, vestito tutto-cotone con patchwork e una gonna poofy (l’occasione: il suo secondo grado pianoforte considerando). “Entrambi gli allestimenti erano speciali”, ha sottolinea. “Il cappotto di tweed – ho avuto il mio occhio che per un lungo, lungo tempo, e mi è piaciuto e sapevo che sarebbe alla fine essere il mio; ma ho fatto come avere i miei vestiti. “

Foto

Suk Chai

Credito

Sarah Marie D’Eugenio

Quella consapevolezza infanzia della moda certamente contribuito al lancio della linea di abbigliamento proprie delle donne, chiamato Schai – se è venuto dopo Chai aveva già trascorso più di 20 anni nel settore della moda. Si è laureata presso FIT nel 1995 e diretto a Adrienne Vittadini e Liz Claiborne, poi tornò a Seattle e ha sviluppato private label di Nordstrom. “E ‘stata una grande collezione – 250 stili o più, per dimensioni stagione, petite e più grandi”, dice Chai. “Tutto quello che ho imparato, ho probabilmente imparato a Nordstrom – sourcing, controllo di qualità, specificando le misure e in forma – e c’erano un sacco di momenti di insegnamento-me stesso, in quanto il Gruppo prodotto Nordstrom era appena iniziato quando mi sono iscritto. La società è così forte ora, e conosciuta nel mondo, ma a quel tempo, molti mulini e stabilimenti in Italia e in Asia erano come, ‘Chi sei? Chi è Nordstrom? ‘Anche se mi sento come se avessi fatto questo per sempre, Schai è nuovo al mercato, così le persone sono state piace anche,’ Chi sei? ‘E’ la stessa cosa. “

Nel 2011, ha lasciato Nordstrom dopo 14 anni – anche se moncler outlet lei non ha fretta in Schai. Invece, ha preso un due-anno-lunga pausa dalla moda (tra cui lo shopping) di riorganizzarsi mentalmente e giorno travel.One, si trovò nella avamposto Seattle Barneys, toccando un “burrosa” 100 per cento cappotto di cachemire da Lanvin. “Avevo le lacrime agli occhi, ho avuto la pelle d’oca su moncler giacche donna tutto il corpo, il mio cuore batteva – è stato un momento così viscerale ed emotiva”, dice Chai. “Questo era il motivo sono tornato. Ho detto a me stesso, ‘ho bisogno di fare qualcosa che ti mi fanno sentire altrettanto grande e come allegato al prodotto,’ e il cliente che sta per indossare i miei vestiti ha bisogno di sperimentare . lo stesso allegato “Ha abbozzato l’interezza – e poi alcuni – della sua collezione di debutto in una sola notte, il disegno 45 head-to-toe aspetto (facilmente 90 o 120 pezzi, per il suo conteggio) da 8:30 a 4: 30 am; ha curato la selezione e ha deciso di portare i suoi tessuti italiani e giapponesi di quartiere della moda di New York (e per fare un po ‘di consulenza sul lato a pagare per loro). Sale, la sua offerta inaugurale per l’autunno 2014, ispirato da un’immagine ingrandita di un cristallo di sale da suo microscopio allora-20-year-old figlio, è stato ripreso da tre negozi.

Da allora, Chai – che ora divide il suo tempo tra Seattle e New York – ha continuato ad aggiungere stockisti, compreso il Dreslyn. Legion, collezione autunno 2016 di Schai, che debutta qui, sembra essere militare influenzato e, nelle parole del designer, è un omaggio sia per il lavoro di squadra e di voler moncler giacche donna essere protetto e tranquillo. Accenna le karate-come cinture – che sono abbastanza a lungo da avvolgere intorno al corpo per due volte e la mano ad un’altra persona moncler online – come elementi tattili importanti alla linea. Ma un peluche, color cipria Ghianda tessuto – usato per cappotti, abiti e gonne – è il fulcro di sorta. “In moncler giacche donna realtà è un po ‘pura. Ha organza di seta come interlining, tagliare insieme con tessuto, per dargli un po ‘del corpo, moncler giacche donna e quindi l’indumento è allineato con l’imitazione di seta “, dice. “Quando si tocca il tessuto, si vuole mostrare a qualcun altro e dire, ‘Toccare questo.’ Tutto torna a quello.”

Continua a leggere la storia principale

moncler uomo piumino

The Look of Love: Q & amp; A con moncler uomo piumino Costumista Stephanie Collie

Come è spesso il modo con costumisti, Stephanie Collie è una specie di eroe sconosciuto. Non snocciolare il suo intero catalogo, ma include South Riding (2011, TV), Telstar (2008) Gli amici di Peter (1992) e forse più emozionante di tutti, Lock & Stock-Pazzi scatenati (1998).

Ora, chiunque abbastanza vecchio da ricordare quando Lock & Stock arrivato ricorderà proprio quello che un effetto incredibile suoi costumi moncler uomo piumino ispirati Mod avevano sul mondo della moda. Non si poteva prendere la rivista del tempo maschile senza vedere qualche ragazzo in pantaloni sottili e una camicia in jersey di polo. Stephanie Collie inventato questo aspetto, fornendo così uno dei più chiari esempi di come costumi può trascendere un film e diventare qualcosa di più. Vorremmo andare fino al punto di dire Stephanie Collie ha contribuito a definire un’epoca.

Il giovane cast di Lock & Stock pazzi scatenati indossare il presto per essere onnipresente stile Brit di gangster, in gran parte creato da costumista Stephanie Collie.

Un auto ha confessato fan di abbigliamento vintage, in particolare dal 1970, la signora Collie è stata la scelta moncler uomo piumino naturale per ricreare il mondo del miliardario ‘Soho King’ Paul Raymond in The Look of Love. Capiva le ere sullo schermo (cinque decenni in totale) e come essi hanno contribuito alla creazione e la transizione di carattere. Confronto Paul nella prima scena flashback del film per l’ultimo. Ha intrapreso un viaggio rappresentato dal suo abbigliamento, dai poveri ai ricchi, rispetto al squallido, solo a solo.

Clothes on Film ha recentemente avuto una deliziosa chiacchierata con Stephanie Collie discutere il suo approccio per The Look of Love, sgrassare per reperti d’epoca, lo stato della moda di oggi, oltre a pochi accenni di cosa aspettarsi dal suo ultimo progetto, BBC gangland dramma Peaky Paraocchi :

Clothes on Film: gran parte del Look of Love si svolge nel corso del 1960 e ’70, due decenni che è facile avere portato via con. Era un atto di equilibrio di quanto lontano si può spingere entrambe le epoche sullo schermo?

Stephanie Collie: si fa trovare le cose più sorprendenti ’70. Pensi “Avrò bisogno che”, ma poi ti rendi moncler uomo piumino conto moncler uomo piumino che è troppo. Si tratta di personaggi troppo; queste sono persone reali che vivono nel mondo reale. Ovviamente, Paolo ha vissuto per eccesso. Aveva un paio di cose, come la pelliccia, che è ovviamente modo sopra le righe, ma sì, si può andare troppo lontano, e si inizia a guardare come la parodia poi. Deve essere credibile. C’è un 70 del vestito che moncler uomo piumino vedo ancora e ancora e ho sempre voglia di usarlo, ma è davvero troppo. Probabilmente qualcuno ha fatto indossare al momento, ma è troppo alta moda per la gente normale da indossare. Faccio un sacco di roba negli anni ’70. Mi capita di pensare che gli anni ’70 è uno dei grandi epoche della moda – mi piace. Ed è tutto così diverso; primi anni ’70 fino a metà, alla fine, dove hai tutte le influenze disco in arrivo.

Si vedono sempre le modifiche più in abiti femminili. Per gli uomini, gli abiti – è solo piccole differenze. I risvolti ottenere leggermente più ampia, i pantaloni svasati diventando più, ma con le donne si può veramente vedere il cambiamento. Alla fine della giornata, la cosa più importante è quello che sembra buono sul attore. Se, per esempio, si sta facendo degli anni ’70, ma adatta ad una 60 di aspetto migliore, potrebbero essere ancora di indossare tuta anni ’60. Le persone non hanno più soldi allora. Se avete acquistato un abito alla fine degli anni ’60 non si poteva semplicemente permettersi di comprare un altro perché lo stile era cambiato. Abbiamo coperto tante epoche nel film – è stato abbastanza difficile.

Imogen Poots come Debbie e Steve Coogan come suo padre Paul Raymond. L’abito da sposa indossato da Poots è stato acquistato su eBay per £ 30, prima ancora che l’attrice è stata lanciata.

CoF: moncler uomo piumino Lo sapevate che quando stavi progettando i costumi che non ci sarebbero i sottotitoli sullo schermo per dire al pubblico quando le scene si svolgevano?

SC: Sì, penso di nuovo nello script, lo fa identificare il tempo all’inizio. E penso che ci fosse un po ‘parlare di farlo. Ma in realtà, sì, ho dovuto fornire indizi visivi modo che tutti potessero capire la differenza nei decenni. Per quelli che ricordano le epoche è abbastanza facile, ma ovviamente gli spettatori più giovani non si sarebbe ricordato come avrebbero potuto essere i bambini, o qualsiasi altra cosa!

CoF: ho notato che non c’era molto degli anni ’80 sullo schermo …

SC: Credo che gli anni ’80 sono molto diffamato pure. E non vi è la tendenza ad andare “Oh, spalline”, e tutta quella roba grossa. Ma questo è solo quello che siamo abituati a vedere in riviste e Dynasty, e le persone reali non indossavano che così tanto. E moncler uomo piumino ‘più capelli che risale dagli anni ’80, non tanto i vestiti. E ‘come un collo di polo. Indossi un collo polo negli anni ’50, ’60 … si va solo in tutto e la gente è sufficiente aggiungere spalline sotto negli anni ’80. Penso che se il costume è più sottile allora è molto più interessante di essere invadente. C’è giacca viola di Imogen che indossa per l’intervista. Questo è sicuramente ’80 e ha un po ‘di un supporto da spalla. Ma è solo un po ‘di dettagli moncler uomo piumino e non troppo over-the-top. Mi piace l’idea che possa riportare i ricordi per le persone, come quando la gente guarda i vestiti del ’60 e dire “oooh, mia mamma usato per avere un abito del genere”.

Questo film è stato proprio così divertente da fare. Lavorando con il regista Michael Winterbottom è stato fantastico. Aveva una grande visione del genere, sempre.

CoF: Quindi, è del tutto Michael in costume o è qualcosa che ti lascia da solo a fare?

SC: Egli è, ma lui ti permette di andare avanti con esso. Noi lavoriamo a un ritmo molto veloce e lui si fida di andare avanti e farlo. Per avere a tornare da lui con le immagini di ogni singola cosa? C’è solo non abbastanza tempo.

Coogan con Tamsin Egerton come Fiona Richmond. Questa immagine ricrea il tempo di Paolo vestito Fiona come Lady Godiva e la sua sfilare per le strade di Londra per promuovere il suo ultimo spettacolo di Soho. La pelliccia è stata una scoperta fortunata per Collie tramite un parente di qualcuno che lavora a Carlo Manzi Rentals.

CoF: Eri pedissequa di ricreare i personaggi della vita reale?

SC: Abbiamo avuto masse di riferimento. Tuttavia, qualcuno come Tamsin Egerton è una forma tale diversa da quella originaria Fiona – lei è in maniera massiccia alto con le gambe estremamente lunghe. Noi però “grande, facciamo una caratteristica di che” invece di copiare ciò che letteralmente Fiona indossava. Recentemente, stavo guardando le foto di un nuovo film Diana (uscito 20 settembre) e ho guardato il film biografico Burton e Taylor (mostrato su BBC 4), e penso di copiare letteralmente i vestiti originali non sempre soddisfare l’attore. Potrebbero essere un’età diversa, diversa costruire … Qui era di ottenere l’essenza di Paul Raymond, ma facendo attenzione che ha lavorato su Steve Coogan. Il vero Paul era sempre indossando occhiali folli, ma abbiamo pensato che fosse davvero troppo e potrebbe iniziare a guardare un po ‘di commedia. moncler uomo piumino Credo davvero che Steve è stato semplicemente fantastico tutto il percorso.

CoF: Ho sentito che è abbastanza in abiti.

SC: Steve ama i vestiti. Egli li ama. Si fa una tale differenza, perché, si sa, quando la gente ama abiti che li indossano così bene. Sa molto di moda. E ‘davvero moncler uomo piumino bello vestire qualcuno quando veramente cura. E ‘interessante quando si sta prendendo fotografie di attori durante raccordi – quelli che amano veramente vestiti si pongono in loro, mentre altri potranno solo stare lì dritto. Ho avuto modo di dire, i ragazzi sulla Peaky Paraocchi amavano i loro vestiti. Amavano loro troppo! Mi dispiace, so che sto parlando la cosa sbagliata, ma ho appena è piaciuto così tanto. Cappelli sono così grandi. Sarebbe bello se la gente pensa “Mi piacerebbe indossare qualcosa di simile che ora”, perché la moda finisce solo fino a ripetersi.

Anna Friel come Jean Raymond. Friel indossa abiti d’epoca nella vita reale, quindi è forse da meravigliarsi i costumi suo adatti così bene.

CoF: E ‘divertente che hai menzionato costruire in precedenza, perché pensavo che, anche se Tamsin sembrava grande, Anna Friel, che è molto piccola, sembrava più 60 di me.

SC: Tamsin ama la moda. In realtà, tutti hanno fatto, in realtà, ma Anna Friel indossa un sacco annata comunque. E Imogen Poots pure, ma non è così elegante come la roba Anna ama. Lei ama le cose più semplici. moncler donna Ho portato in un paio di pantaloncini salopette di cut-off degli anni 80 – erano in realtà i miei. Sto cercando di ricordare quando la gente ha fatto loro indossare; Penso che sia stato fine degli anni ’80 / primi anni ’90. Erano breve al ginocchio, e lei li amava tanto le ho detto che poteva averli.

CoF: Che scarpe indossi con quelli?

SC: Ho usato per indossare stivali da cowboy, mi sembra di ricordare! (Ride) Sai, gli anni ’80 è tornato in grande stile ad ora. Questo mi fa ridere tanto, perché gli anni ’80 è il periodo quello che è il mio preferito almeno. Sai, gli anni ’70 adatta davvero uomini però. Uomini sembrava veramente buono negli anni ’70. Questo pantalone leggermente superiore a vita – che sembrava così lusinghiero. Non so il motivo per cui gli uomini hanno cominciato a pensare che un jeans a getto moncler uomo piumino corto e pantaloni era di moda. Non è attraente!

CoF: Ho sentito che Carl (interpretato da James Lance) sembrava grande in tutti i suoi abiti.

SC: Lo fa, non è vero? E i suoi capelli. E ‘tutto suo capelli!

CoF: Hai provato a fare il suo sguardo scimmia quella di Paul Raymond in seguito?

SC: Io in realtà non moncler uomo piumino pensare a questo, ma ora che hai parlato … sì, lo ha fatto. Anche se non abbiamo mai realmente discusso e abbiamo pensato di farlo. Era un avvocato, ma abbiamo moncler uomo piumino fatto abbastanza alla moda vestiti anni ’70 per lui, soprattutto, che bello quello nero con i gessati. Non era solo noioso per tutto il tempo in un completo blu. E abbiamo cambiato i legami. AMO legami ’70.

CoF: Questo è veramente un film cravatta.

SC: (ride) Sì, il numero di volte in cui i ragazzi hanno dovuto riannodare loro, perché volevano farli in linea con i loro pantaloni. Hanno guidato tutti pazzi.

Egerton sul set con Michael Winterbottom. Winterbottom è stata una grande attrazione per spiegare perché Collie fu coinvolto nel progetto.

CoF: Che dire di sguardo moncler uomo piumino di Tony Powers ‘nel film?

SC: E ‘quello che io chiamo il look per il tempo libero. Le giacche safari e roba – lo volevamo avere un loucheness su di lui. L’abbiamo preso in un abito a un certo punto. Beh, ovviamente lui è in un abito al matrimonio, ma in realtà era più informale e rilassata. Quindi parte del tempo. Stava facendo un sacco di farmaci. In realtà, il suo sguardo non cambia più di tanto.

Siamo stati fortunati in questo film che non abbiamo bisogno di fare nulla; epoca di tutto. Quando fai fare qualcosa per essere vintage, non so, non riesco a spiegare – è semplicemente non ha la stessa sensazione, o l’odore. Sarò sempre usare roba originale, se posso. E ‘stato consumato troppo. Quando si effettua qualcosa di nuovo, si può abbattere, ma semplicemente non si sente giusto. Non si sente lo stesso. Credo che indossare questi abiti moncler uomo piumino aiuta l’attore, tipo di radici un po ‘. Abiti ora sono ottenuti da tali moncler uomo piumino lane pregiate, che basta guardare come faranno soffiare via. I vecchi hanno una rigidità a loro che abiti moderni non hanno. Hanno un aspetto migliore sulla macchina fotografica pure. Le trame, le texture … si guardano bene sotto le luci. abiti moderni sembrano solo a guardare blando. I tessuti erano solo molto più interessante, e gli anni ’70 ha fatto amare il Terylene.

CoF: erano tutti dei costumi femminili annata troppo, allora?

SC: Sì, noi non ha fatto nulla. Abbiamo avuto qualche problema con le dimensioni, in particolare con roba anni ’70 – non si vuole nessuno troppo alto o troppo grande, perché, come lei ha detto, le persone erano generalmente più sottile e più piccolo. Abbiamo perlustrato da una miscela: casa il costume di Carlo Manzi ho usato molto, soprattutto per l’abbigliamento maschile, Angeli, e ho comprato un sacco di roba d’epoca, nonché. Sono andato su eBay e mercati, come Spitalfields. Ho dimenticato il nome dell’altro mercato …

CoF: Greenwich?

SC: No, ho usato per andare laggiù molto, ma non sono stato lì per un po ‘. Camden – ho usato per moncler uomo piumino andare ‘round lì e ottenere un sacco da lì, ma non è più la stessa. Portobello Road non è proprio la stessa cosa sia; è un bene per le pellicce però. Ci sono fiere d’epoca troppo, ma sono un po ‘più particolare. C’è una buona all’Hammersmith una volta al mese. Non abbiamo avuto un sacco di soldi, quindi cosa che fondamentalmente voleva dire era, moncler uomo piumino con la folla, siamo stati ri-utilizzando un sacco di abiti per diverse scene. Avremmo uno stock di roba e solo continuare rimontarlo. Questa è un’altra ragione per cui non si vuole essere troppo evidente, perché se si dispone di un vestito e avete bisogno moncler uomo piumino di usare tre volte, è solo sarà troppo riconoscibile. Avevo messo una giacca diversa sopra le righe o aggiungere una sciarpa. Inoltre, tendo a non fare molti modelli, perché ancora una volta, questa è un’altra cosa riconoscibile. I modelli sono difficili troppo. Penso che si dovrebbe fare solo una o due persone; non come una stanza piena di persone con un sacco di modelli. E ‘appena diventa troppo confusa.

Una ricreazione di circa fine del 1960 ‘Revuebar’ di Raymond. Si noti la forma sottile complessiva dei pantaloni di Coogan. Secondo Collie, abiti da uomo raramente cambiano molto, certamente per tutta la timeline di The Look of Love, con le uniche differenze principali essendo larghezza bavero e pantaloni flare.

CoF: Hai avuto un look preferito del film?

SC: Sono rimasto molto soddisfatto con il matrimonio. Tutti vestiti delle ragazze – c’era una tale progressione della moda in questa fase, una sorta di fine degli anni ’70. Io non sono davvero sicuro del nome di esso, ma credo che siamo riusciti a catturare quella al matrimonio. Io amo abito da sposa di Imogen. L’ho comprato su eBay per £ 30 e ho pensato che lei inseriva perfettamente. L’ho comprato prima che fosse ancora lanciata. Ho solo pensato “Mi piace molto quel vestito. Ho intenzione di comprarlo “.

CoF: E ‘un peccato che non arriva a vedere l’abito da sposa che chiaramente sullo schermo. Era che frustrante per te?

SC: Sì lo è, ma suppongo che alla fine della giornata non si tratta di vestiti, è la storia. Anna ha questo vestito fantastico velluto dei pantaloni, ma difficilmente si vede – è moncler uomo piumino quando si esce dal campo subito dopo il divorzio. E ‘un peccato perché era così bello.

CoF: Ho appena avuto modo di chiedere la danza e stage-usura. Non hai fare una da zero?

SC: Negli anni 70 sì, che è un po ‘un imbroglio lì; abbiamo avuto alcune delle cose fatte. Quei vestiti d’argento erano basate su un punto di riferimento di un vero e proprio show Paul Raymond che è stato effettivamente eseguito in quel periodo. Proprio a causa del denaro in realtà, siamo andati in un negozio che fa showgirl abiti, e questi abiti non sono cambiate molto, così ci siamo sentiti potremmo andare con quelli. Sento che azioni moncler siamo andati con colori e tessuti che è andato con il periodo, però. La roba prove abbiamo effettivamente trovato, ad esempio, le scaldamuscoli che indossavano. Per lo show di Debbie però, che era tutto originale. Abbiamo scoperto che – i pantaloncini e cardigan. E ‘stato questo tipo di tutto, spettacolo di cattivo gusto che appena è andato terribilmente storto per loro.

1919 set peaky Paraocchi, alias il ‘British Boardwalk Empire’, inizia 12 settembre su BBC 2. Si può essere sicuri parleremo a Stephanie Collie di lei già spettacolari costumi alla ricerca per lo spettacolo al più presto.

CoF: Infine, con tutti questi campi di tie-in che esce per film come La ragazza moncler uomo piumino con il tatuaggio del drago da H & amp; M, e Banana Republic con Anna Karenina – essere come sei così interessato alla moda, è questo qualcosa che si desidera essere coinvolto in?

SC: Penso che dipende. Può essere solo un collegamento così tenue che in realtà non ha senso. Quello Banana Republic per Anna Karenina era così tenue. Per me lo faccia, avrebbe dovuto avere un senso. Per farlo con quella reale roba vecchia periodo è molto difficile.

CoF: Come su moncler uomo piumino Peaky Paraocchi?

SC: Sì, con peaky Paraocchi, abbiamo in realtà vogliono creare un look che sarebbe poi tradursi in autunno e inverno va quest’anno per, non so, Top Man. Si potrebbe effettivamente tradurre l’aspetto da Peaky nella vetrina di un negozio. Quindi, con questo, sì, ho potuto vedere che funziona. Per me, lo vedo più con menswear. Mi piace vestire uomini. Lo adoro. Fin dai ragazzi sul blocco Fotografico – Ho sempre amato vestire solo uomini. Essi possono guardare così bene. E nemmeno solo epoca. Non lo so, penso solo che gli uomini hanno perso l’arte di vestirsi. E ‘tutto troppo casual. Penso solo che le persone non guardano allo specchio più e davvero guardare a se stessi.

Con grazie a Stephanie Collie.

The Look of Love è ora disponibile su Blu-ray e DVD.

© 2013 – 2014, Lord Christopher Laverty.